l Duck Dive (tuffo dell’anatra) nel surf

Nel surf, il Duck Dive (tuffo dell’anatra) permette di passare sotto un’onda senza tornare indietro

Il Duck Dive (tuffo dell’anatra) è un passaggio che permette di passare sotto l’onda senza tornare indietro.

Si fa con un solo movimento. La tecnica consiste nell’immergersi nel momento giusto, cioè:

- né troppo presto, altrimenti si risale sulla superficie dell’acqua prima dell’arrivo dell’onda;

- né troppo tardi, altrimenti il tuffo non sarà efficace e si tornerà indietro...

L'ideale è fare questo tuffo nel momento giusto e nel punto giusto: a circa 2 m dal punto in cui l’onda si infrange.

 

Duck Dive (tuffo dell’anatra): un movimento del surf composto da 3 fasi collegate tra loro

Per fare un Duck Dive corretto devi tenere la tavola sui binari (= il bordo), all’altezza del petto.

1 - Affonda la tavola sotto l’acqua, con le braccia tese.

2 - Spingi con il piede dietro la tavola, tenendo i glutei in alto. L'altro piede è teso e serve a mantenere l’equilibrio fuori dall’acqua. La gamba e il piede spingono la tavola verso il fondo, più in profondità.

3 - Quando la tavola è a fondo, orienta la prua della tavola verso l’alto, per risalire.

Infine, sposta le mani verso la prua e tieni appoggiata la tavola contro di te in modo che ti tiri verso l’alto.

Complimenti, hai appena eseguito il tuo primo Duck Dive!

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Validare
HAUT DE PAGE